Teatro di Rifredi

Hillel Kogan (Israele)

WE LOVE ARABS

testo e coreografia Hillel Kogan
danzatori Adi Boutrous e Hillel Kogan
musica Kazem Alsaher e W.A.Mozart
consulenti artistici Inbal Yaacobi e Rotem Tashach
distribuzione DdD - Paris

Lo spettacolo

Hillel Kogan, proveniente dalla prestigiosa Batsheva Dance Company di Tel Aviv, mette in scena e in danza, contanta ironia ed una bella dose di poesia, il difficile rapporto tra ebrei e arabi. Un coreografo e un ballerino si confrontano sul senso del loro danzare insieme. Poi, dopo un’ora di sana ironia, i corpi dei due danzatori si lasciano andare a una struggente danza liberatoria intorno a un piatto di hummus che diventa un simbolo di comunione tra i due popoli e tra i danzatori e il pubblico. Liberation: “Un gioiello di autoderisione che demolisce i clichés della politica, del paternalismo coloniale e anche dei vezzi dei coreografi. We love arabs è una docu-menzogna; un capolavoro che mette in scena il processo di creazione di uno spettacolo impossibile.” Le Monde: “Quando persone completamente diverse tra loro, fans della danza o perfetti ignoranti, fanno code interminabili per vedere lo stesso spettacolo coreografico, questo non è un successo ma un grande evento. We love arabs ha vinto un terno al lotto.”
Jerusalem Post: “E' l'avventura coreografica più brillante vista in questi ultimi anni.”

SPETTACOLO IN INGLESE CON SOPRATITOLI

isra.png

Contenuti