Teatro di Rifredi

Gli Omini

L’ASTA DEL SANTO

un mercante in fiera sulle vite dei santi

con Gli Omini
disegni Luca Zacchini
scritture Giulia Zacchini

Lo spettacolo

Lo sapevate che Sant’Antonio da Padova era di Lisbona? E che Santa Barbara è il nomignolo degli esplosivi perché suo babbo morì fulminato subito dopo averla decapitata? Sapete a chi chiedere aiuto in caso di geloni? E chi è il patrono dei rosticcieri? E sapete il perché? E che spesso i perché sono fuori dalla grazia di Dio?

L’asta del Santo non è solo un gioco. E non è uno spettacolo. E' un uomo solo di fronte alla folla. E un mazzo di carte disegnate. A ogni carta corrisponde un santo e a ogni Santo una vita di straordinarie avventure, morti impensabili, miracoli improbabili. Ogni carta viene narrata e poi messa in vendita. Il gioco sta nel credere fortemente in un Santo e puntare su quello per vincere uno dei tre premi in palio. Solo tre saranno i vincitori; per gli altri sarà cocente la delusione, ma almeno sapranno a chi appellarsi in caso di cocenti delusioni.

Originalità, verità, ironia, intelligenza.... questo sono gli Omini, una delle compagnie più fresche e vitali dell'attuale panorama teatrale italiano.

Contenuti