Teatro di Rifredi

TEATRO DEL LOTO

LA LOCANDIERA

di Carlo Goldoni
adattamento e regia Stefano Sabelli

con Silvia Gallerano e Claudio Botosso
e Giorgio Careccia, Andrea Ortis, Chiara Cavalieri,
Eva Sabelli, Diego Florio, Giulio Maroncelli

musiche originali composte ed eseguite alla fisarmonica da Piero Ricci
scene Lara Carissimi e Michelangelo Tomaro
costumi Martina Eschini
luci Daniele Passeri

Lo spettacolo

Silvia Gallerano, straordinaria interprete pluripremiata a livello internazionale - insieme a Claudio Botosso fra i volti più noti del cinema italiano d’autore - è protagonista di questo allestimento del capolavoro di Goldoni che la regia di Stefano Sabelli sposta dalla Firenze del ‘700 al Delta del Po, negli anni ‘50, in un’atmosfera ispirata al cinema neorealista e alla commedia all'italiana e dove la celebre Locanda diventa una palafitta girevole sospesa sull’acqua che, come un carillon spinto da sospiri e passioni, prende a girare a ritmo di swing o con il languore di un liscio o con la frenesia di un mambo.
Silvia Gallerano è una Mirandolina combattuta fra tradizione e femminilità emancipata, moderna e sensuale, abile ma priva delle leziosità generalmente connaturate a questo ruolo, attorniata da un’umanità border-line, composta da incalliti giocatori d’azzardo, debosciati melomani, balordi dandy e subrettine da avanspettacolo.

Contenuti