Teatro di Rifredi

OPUS BALLET

IL LAGO DEI CIGNI

regia e coreografia Loris Petrillo
musiche Pëtr Il’ič Čajkovskij
interpretazione Compagnia Opus Ballet
diretta da Rosanna Brocanello
Interpreti danzatori: Boris Desplan, Lorenzo Di Rocco,
Gioia Martinelli, Gianmarco Martini Zani, Stefania Menestrina,
Giulia Orlando, Marco Pergallini, Jennifer Rosati, Gabriele Vernich.
Maître de ballet Bruno Milo - Consulenza drammaturgica Massimiliano Burini
Costumi Santi Rinciari - Light designer Gabriele Termine

Lo spettacolo

In questa bella edizione dell'Opus Ballet, "Il lago dei Cigni" - uno dei più famosi e acclamati balletti del XIX secolo - viene indagato attraverso la danza contemporanea: un modo di leggere il Classico attraverso il Contemporaneo, partendo dal mito sotteso all’Opera stessa per ritrovarne le radici e i legami con l’uomo di oggi. Loris Petrillo, da sempre impegnato  nei  suoi lavori in un continuo sviluppo dialogico tra partitura danzata e partitura testuale, anche in questa produzione per i danzatori della Compagnia diretta da Rosanna Brocanello, affronta un'opera di repertorio ridandole nuova vita attraverso una forte attenzione al testo (grazie anche alla collaborazione del drammaturgo Massimiliano Burini) e riconsegnandola alla contemporaneità servendosi di una danza fortemente improntata alla fisicità. Una fisicità quasi istintuale che
restituisce al cigno la sua "natura animale" senza mai tradirne la straordinaria eleganza.
Un’operazione assolutamente nuova che mira a svelare il visibile dell’opera, ormai nascosto dalle sue infinite interpretazioni e letture, alla ricerca del "concetto" dietro al "racconto", in un continuo cambio di prospettiva operato attraverso gli sguardi della danza e della drammaturgia.


La compagnia Opus Ballet, diretta da Rosanna Brocanello, è costituita da un nucleo stabile di danzatori professionisti provenienti da varie parti d’Italia e da diversi paesi nel mondo. Evolvendo da basi di danza moderna nella danza contemporanea, le produzioni della compagnia sono caratterizzate da un’ampia molteplicità di tecniche e di stili cui, grazie alla continua collaborazione con prestigiosi coreografi, gli artisti danzatori accedono con grande plasmabilità. Loris Petrillo, coreografo internazionale dal forte segno fisico, nella scorsa stagione ha entusiasmato il pubblico di Rifredi con i suoi trasgressivi "Bolero" e "Gaîté parisienne".

Contenuti