Teatro di Rifredi

Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi

ENEIDE La rotta mediterranea

di Angelo Savelli da Virgilio
adattamento per la scena e regia Edoardo Zucchetti
con Luisa Cattaneo, Lorenzo Terenzi, Vieri Raddi e Lorenzo Carcasci
aiuto regia Pietro Grossi
assistente alla regia Giorgio Iudici
costumi Giulia Di Renzo
suono Arturo De Biasi
foto Marco Borrelli
produzione Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi nel quadro del progetto «Banco di Prova» realizzato
con il contributo di Fondazione CR Firenze | Bando Partecipazione Culturale 2020

 

prima nazionale

 

Lo spettacolo

Dopo un lungo viaggio ricco di avventure e imprevisti, le navi di Enea con i profughi della guerra di Troia, attraccano al Teatro di Rifredi, dove ad accoglierli c’è Virgilio, anchorman del pluripremiato podcast “La rotta mediterranea”, progetto di approfondimento culturale sul tema dei movimenti migratori, dove ogni settimana incontra, intervista o dà voce a storie di migranti e migrazioni di tutti i tempi.
Dopo anni di attesa, ecco che finalmente, i profughi troiani vengono a raccontare la loro versione dei fatti, sull’assalto di Troia e la fuga dalla natia terra.
Accolti nel bizzarro e colorato studio di registrazione “Ottaviano”, Enea, insieme a Didone, Ascanio e con la partecipazione di Anchise, Giove e Giunone raccontano, il gran travaglio che costò il dare origine alla stirpe romana.
Grazie anche all’ausilio di contributi video provenienti dagli archivi digitali e di immagini inedite della Libia, Kabul e Lampedusa, essi ripercorrono il viaggio da Troia alle coste del Lazio, inducendoci ad una riflessione sul presente. Traversate, sbarchi, accoglienza, integrazione, respingimenti... tutto era già scritto e la storia si ripete.

 

 

----------------------------------------------------------------

Misure anti-Covid 19
Le poltrone in sala saranno disposte in modo tale da garantire il distanziamento
Per l'accesso in teatro verranno applicate le seguenti procedure:
- mascherina obbligatoria
- green pass
- misurazione febbre
- igienizzazione mani
- solo posto assegnato

Contenuti